www.ansaldo-sts.com

Analisi dei dati economico-finanziari

L’esercizio 2012 chiude con un utile netto consolidato di 75.696 K€ contro i 73.056 K€ del 2011.
I Ricavi sono stati pari a 1.247.849 K€, in aumento di 35.905 K€ rispetto all’anno precedente (1.211.944 K€).

La variazione è da attribuire sostanzialmente all’Unità Transportation Solutions ed in particolare ai lavori relativi al Framework Agreement di Rio Tinto (RAFA).
L’Unità Signalling ha consuntivato ricavi per 725.588 K€, al lordo dei rapporti con gli altri settori di attività, sostanzialmente in linea (-2.787 K€) rispetto all’esercizio precedente (728.375 K€).
L’Unità Transportation Solutions ha registrato un valore di 564.853 K€, al lordo dei rapporti con gli altri settori di attività, in aumento di 52.586 K€ rispetto al 31 dicembre 2011 (512.267 K€).

Sono state consuntivate rispetto al 2011 maggiori elisioni tra le due Unità per 13.894 K€.

Il risultato operativo (EBIT) è stato pari a 117.073 K€, in aumento di 953 K€ rispetto al 2011, 116.120 K€.

La redditività operativa (ROS) si attesta al 9,4%, contro il 9,6% dell’esercizio precedente, includendo maggiori oneri non ricorrenti in particolare per ristrutturazione.

Si segnala in particolare che:

  • l’Unità Signalling chiude l’esercizio con un risultato operativo di 62.530 K€ rispetto a 75.079 K€ con una riduzione di 12.549 K€ da attribuire al diverso mix e diversa profittabilità dei progetti nei due esercizi a confronto;
  •  l’Unità Transportation Solutions presenta un risultato operativo di 69.130 K€ superiore di 14.121 K€ rispetto al precedente esercizio (55.009 K€), effetto del maggior volume e del diverso mix e profittabilità delle commesse lavorate nei due esercizi a confronto.

Il Capitale Investito Netto è pari a 167.184 K€ rispetto a 134.462 K€ dell’anno precedente.
La variazione di 32.722 K€ è dovuta alla diminuzione della parte non corrente per 8.162 K€ e dall’incremento del Capitale Circolante Netto per 40.884 K€.
La variazione del circolante è data dall’effetto combinato dell’incremento dei lavori in corso e dei crediti commerciali, solo parzialmente compensato da un incremento dei debiti commerciali e acconti da committenti.

La Posizione Finanziaria Netta creditoria (prevalenza dei crediti finanziari e disponibilità e mezzi equivalenti sui debiti finanziari) è pari a 301.982 K€ rispetto a 289.674 K€ del 2011, con un incremento di 12.308 K€ rispetto all’esercizio precedente, dopo il pagamento di dividendi per 28.000 K€, (33.592 K€ nel 2011).
Si precisa che, la posizione finanziaria al 31 dicembre 2012 include per 70.643 K€ l’anticipo incassato dal Cliente russo Zarubezhstroytechnology - ZST per il progetto di realizzazione di impianti di segnalamento, automazione, telecomunicazione, alimentazione, security e bigliettazione sulla tratta da Sirth a Benghazi in Libia.

 

LINK

 “ Ansaldo STS crea valore economico e lo distribuisce agli Stakeholder che hanno contribuito a produrlo.”

> Approfondimenti del Bilancio di Sostenibilità 2012

“ Ansaldo STS istituisce relazioni di scambio con la collettività attraverso: relazioni Istituzionali, progetti di ricerca con Istituzioni Pubbliche nazionali e comunitarie, associazioni di categoria, partnership con le Università, relazioni con i media, relazioni con le comunità, impegnandosi in campagne di beneficenza e finanziando economicamente iniziative, umanitarie, ambientali e culturali.”

> Approfondimenti del Bilancio di Sostenibilità 2012