www.ansaldo-sts.com

Storia – le principali tappe

1853: viene fondata a Genova la Gio. Ansaldo e C. In quel periodo Ansaldo è già un nome di eccellenza
nell’industria Genovese. La sede principale oggi di Ansaldo STS è all’interno dello storico immobile
appartenuto alla vecchia Gio. Ansaldo e C.
1880: Ansaldo e C. nasce come industria per la costruzione e la manutenzione degli equipaggiamenti ferroviari.
Al termine del secolo l’azienda iniziò a costruire imbarcazioni. L’industria si estendeva dal porto di Genova
verso Sampierdarena e Sestri Ponente e impiegava più di 10.000 dipendenti.
1881: George Westinghouse crea la Union Switch and Signal Company (US&S) unendo insieme la Union Electric
Signal Company e la Interlocking Switch & Signal Company.
1902: Fernand Cumont crea la CSE, Compagnie des Signaux pour Chemins de Fer, con il contributo finanziario del
Gruppo Empain.
1903: US&S sviluppa il primo circuito di binario a corrente alternata con relè a disco per il rilevamento dei treni su
linee con trazione elettrica in corrente continua.
1904: Ferdinando Maria Perrone compra Ansaldo. In pochi anni l’industria arriva a possedere 10 siti produttivi
che includono il settore di processamento del ferro e dell’acciaio, fonderie ed equipaggiamenti militari
impiegando circa 17.000 dipendenti solo a Genova.
1912: CSE diventa una società indipendente focalizzando l’attività sulla fornitura dell'equipaggiamento ferroviario
per la Metro di Parigi.
1918: Ansaldo raggiunge il record di 80.000 dipendenti.
1920: CSE amplia le proprie attività nel settore manifatturiero dei cavi e delle illuminazioni.
Il brand viene sostituito in quello di Compagnie de Signaux et d’Entreprises Electriques, CSE.
1923: US&S introduce il primo sistema di controllo induttivo dei treni capace di gestire il movimento dei mezzi
ferroviari.
1924: US&S sviluppa il primo sistema di frenatura agente sulle ruote comandato a distanza, per parchi di
smistamento a rampa di lancio e gravità, per regolare la velocità dei carri.
1926: US&S inventa il primo “rigeneratore di rame ossidato”, il primo dispositivo che converte corrente alternata
in continua.
1934: US&S introduce i circuiti codificati per circuiti di lunga traccia e le cabine di segnalamento bi-direzionale
senza l’utilizzo di cavi.
1935: a causa dei danni causati dalla crisi finanziaria del 1929 e dalla Guerra Mondiale, Ansaldo e C. deve essere
salvata con il supporto della Banca d’Italia che ristruttura completamente l’azienda.
Il periodo di crisi termina con la creazione dell’IRI, (Istituto per la Ricostruzione Industriale) che prende il
controllo di Ansaldo riportando la situazione finanziaria in equilibrio e riposizionando l’azienda in posizioni
tecnologicamente avanzate.
1948: l’IRI cede il controllo di Ansaldo a Finmeccanica.
1949: US&S apre i suoi uffici anche in Canada.
1966: Finmeccanica ristruttura completamente Ansaldo.
1967: CSE sviluppa il primo relay-Interlocking geografico in Francia.
1969: CSE incorpora il settore segnalamento di ASTER, un’operazione che consente la completa ottimizzazione
delle attività nel settore segnalamento. CSE sviluppa track circuits senza connessione.
1970: US&S costruisce il primo sistema di controllo digitale digital classification yard control system in Atchison,
Topeka & Santa Fe Railway’s Argentine Yard a Kansas City, Kansas.
1980: Finmeccanica e Ansaldo creano Ansaldo Trasporti (ATR). ATR si esprime come un’azienda /prime contractor
nei sistemi integrati e verrà quotata nel 1986 alla Borsa di Milano.
1981: CSE introduce la prima linea ferroviaria ad Alta Velocità (TAV ) europea (Parigi-Lione). Il sistema di
segnalamento per l’Alta Velocità TVM viene implementato lungo tutta la rete francese.
1984: US&S sviluppa una tecnologia innovativa, MicroLok®, che riduce il fabbisogno di relé da 400 a 1, e installa
il primo vital microprocessor-based Interlocking sul Conrail’s Esplen Interlocking a Pittsburgh, Pennsylvania.
1987: US&S sviluppa il primo display video realizzato per evidenziare cambiamenti all’interno della rete
d’infrastruttura ferroviaria.
1988: Ansaldo Trasporti acquisisce il 100% del capitale di Union Switch & Signal (US&S), oggi Ansaldo STS USA,
sede principale in Pittsburgh, Pennsylvania, USA.
1989: Ansaldo Trasporti aquisisce il 49% del capitale di CSE Transport, prima conosciuta come Compagnie de
Signaux pour Chemins de Fer, sede principale a Parigi.
1990: Ansaldo Trasporti entra nel mercato del Nord acquisendo la divisione trasporti di Standard Radio & Telephon
(SRT). La nuova società viene chiamata Ansaldo Trasporti Signal System AB (ATSS).
1993: Ansaldo Trasporti quota US&S al NASDAQ.
1994: CSE apre il Channel Tunnel Rail Link e fornisce del sistema di segnalamento TVM 430 tutti i treni Eurostar
che collegano Parigi con Londra.
1995: US&S acquisisce Ventura Projects, una promettente azienda attiva nel segnalamento australiano fondata
nel 1981 a Brisbane, Australia. Ansaldo Trasporti entra poi direttamente nel mercato Asia Pacific.
Dal 1997, US&S Australia diventa sede principale regionale di Ansaldo.
1996: Ansaldo Trasporti crea Ansaldo Signal NV, società olandese con sede ad Amsterdam. Ansaldo Signal
acquisisce il rimanente 51% di CSE. Tutte le attività di Ansaldo, Union Switch & Signal e CSE vengono
concentrate in Ansaldo Signal e l’azienda viene quotata nel NASDAQ.
1997: il progetto ferroviario Biggest Heavy Haul rail project Australia viene consegnato, completato, fornito e
messo in servizio con successo per Rio Tinto.
1999: è stato messo in servizio il sistema ACC (IXL totalmente statico) in una delle stazioni più grandi in Europa,
Roma Termini.
2000: Ansaldo Signal esce dal NASDAQ.
2001: Ansaldo Trasporti cede l’unità Systems Integration ad Ansaldo Trasporti Sistemi Ferroviari, una nuova
società creata nel 2000. Ansaldo Trasporti esce dalla Borsa e integrata in Finmeccanica.
Finmeccanica ora possiede il 100% sia di Ansaldo Signal che di Ansaldo Trasporti Sistemi Ferroviari.
2002: Ansaldo Trasporti Sistemi Ferroviari lancia il primo sistema di guida automatica mondiale CENELEC utilizzato
a Copenhagen, Danimarca.
2003: l’11 ottobre viene messa in servizio la prima linea passeggeri cinese.
2004: CSE sviluppa la prima linea ad Alta Velocità nella Corea del Sud, con equipaggiamento TVM, lo stesso
utilizzato in Francia.
2005: US&S introduce l’Optimizing Traffic Planner™ sviluppato per massimizzare la capacity e per incrementare la
velocità ferroviaria.
2006: Finmeccanica cede l’intero capitale di Ansaldo Signal e Ansaldo Trasporti Sistemi Ferroviari ad Ansaldo STS.
Finmeccanica offre il 60% del capitale per mezzo di una OPA (Offerta Pubblica d’Acquisto).
Ansaldo STS inizia la sua quotazione il 29 marzo nel segmento STAR a Milano.
Viene messa in servizio la Torino / Novara, prima applicazione ERTMS L2 (European Rail Traffic Management
System - Livello 2) di ASTS.
2007: Ansaldo STS sviluppa il primo sistema Vital Positive Train Control™ per il sistema ferroviario dell’Alaska.
2008: il primo maggio viene messa in servizio, fornita e consegnata la prima linea ERTMS in India (Chennai-
Gummudipundi).
2009: acquisito il più grande progetto di segnalamento: Libia, realizzazione della prima rete ferroviaria locale.
2010: acquisiti importanti contratti per il segnalamento in Libia, Russia e Kazakhstan.
Per l’Unità di Business Trasporti dopo Genova e Napoli l’anno si è chiuso con l’acquisizione del contratto a
Copenhagen per la realizzazione del Cityringen.
2011: Ansaldo STS sbarca alle Hawaii siglando un contratto importantissimo per realizzare la parte tecnologica e
fornire i veicoli della nuova linea metropolitana driverless della Città di Honolulu.
Il contratto, il cui valore complessivo ammonta a 1.334 milioni di dollari (al netto delle tasse locali), prevede
la progettazione, la costruzione, l’esercizio e la manutenzione della nuova linea per la città di Honolulu,
lunga circa 32 chilometri e con 21 stazioni.
Per la parte segnalamento il 2011 si è con concluso con l’acquisizione di un importante contratto per l’alta
velocità in Francia che conferma ancora una volta la leadership nel settore.
L’anno 2011 è stato caratterizzato anche dagli effetti della sospensione delle attività legate ai contratti
acquisiti in Libia.
2012: In Australia, la soluzione di segnalamento proposta da Ansaldo STS rappresenta una innovazione
tecnologica di rilevanza mondiale: si tratta infatti di smistamento centralizzato e di protezione automatica
del treno (AT P) con il rilevamento della posizione via satellite.